Valentin Bartes

Valentine Bartes Bio

Valentin Bartes si è diplomato alla Romanian National Ballet School a Cluj-Napoca nel 1993. Il suo insegnante più importante fu suo padre, Emilian Bartes, Primo Ballerino del Romanian National Theatre di Cluj-Napoca.
Quando era ancora uno studente, Valentin Bartes ha ricevuto quattro medaglie d’oro al Romanian National Ballet Competition. Dopo aver ricevuto il diploma nel 1993, Valentin si è unito al Romanian National Theatre di Cluj-Napoca come solista.

Dal 1994 al 1996, Valentin Bartes ha ballato come solista con il Croatian National Ballet Theatre a Zagreb, ed ha anche ballato al Croatian National Ballet Theatre a Split. Nel 1995 Valentin ricevette il Award of The Year per il ruolo di Nurali nella produzione della Fontana di Bakhchisaray del Croatian National Ballet Theatre a Split.

Tra il 1992 e il 1998 Valentin Bartes ha ballato come ospite con il Westchester Ballet Company a New York, USA nelle annuali produzioni dello Schiaccianoci.

Nel 1996 Valentin Bartes si spostò in Giappone e si imbarcò in una carriera indipendente come artista e coreografo. Il suo repertorio include i ruoli principali nei balletti come il Lago dei Cigni, Giselle, Don Quixote, Le Corsaire, Sleeping Beauty, La Bayadere, La Fille Mal Gardée. Coppelia, Raymonda, Cenerentola, Paquita, Walpurgis Night, Carmen, Lo Schiaccianoci, La Fontana di Bakhchisaray, Requiem, Sylvia, La Sylphide, La Esmeralda, Les Patineurs e molti altri.

Nel 1999, ricevette la medaglia d’argento nella categoria Pas de Deux al Tokyo Shimbun Ballet Competition.

Nel 2005, Valentin Bartes ha fondato il Valentin Dance Centre a Tokyo, Gippone, una associazione per ballerini professionisti che offre classi, workshops, e spettacoli di alta qualità sia in Giappone che all’estero. Tra le produzioni, ha coreografato e prodotto La Fontana di Bakhchisaray, Lo Schiaccianoci, il Lago dei Cigni, La Fille Mal Gardée, Walpurgis Night, Gypsy Suite, Carmen, La Bayadere, Don Quixote, Requiem, La Bella Addormentata, Raymonda, Coppelia, Romanian Rhapsody, Giselle, Polovetsian Dance.
Nel 2009 Valentin Bartes diventò il Ballet Master e Corogafo residente del Sibiu Ballet Theatre in Sibiu, Romania. Dove ha coreografato e prodotto numerosi balletti riscontrando un grande successo.

Valentin Bartes, nel decennio passato, ha organizzato parecchi progetti come Co-Fondatore e Coreografo del Interdanza-Giappone Ballet Project in Livorno, Italy; Membro della giuria al Passion du Ballet Kyoto Competition, in Kyoto, Japan; Fondatore e Direttore Artistico del Internationa Ballet and Contemporary Dance Competition Domenico Modugno e International Ballet Seminar a Bari, Italia.

I traguardi raggiunti recentemente da Valentin Bartes includono: Coreografo al Vakhtang Chabukiani Tiblisi Ballet Art State School nella produzione della Bella Addormentata e insegnante ospite al State Ballet of Georgia a Tiblisi durante il 2016.

E’ stato anche insegnante e coreografo ospite al Cairo Opera House, Egitto; per la produzione di Coppelia e Gala Performance che include le produzioni di Polovetsian Dances e Samson e Delilah per la compagnia durante la stagione 2015-16.
In più, nel 2017, ha coreografato al Buryat State Academic Opera e Ballet Thatre, Russia; la produzione di Copellia. Oltre a coreografare e insegnare intorno al mondo, Valentin Bartes è ora il presidente dell’Associazione Culturale Bell Art.